LA RADIO E’ IN CONTINUA CRESCITA

03Feb

LA RADIO E’ IN CONTINUA CRESCITA

Dopo oltre un secolo di vita, LA RADIO sta dimostrando di sapersi adattare perfettamente alla stessa rivoluzione digitale. I dati la premiano: ascolti, pubblicità e credibilità continuano a crescere.

La Radio Rende ci svela i 10 motivi che la rendono IL MIGLIORE MEDIA SUL QUALE INVESTIRE.

#1 +EFFICACE  – PERCHÉ HA UN EFFETTO MOLTIPLICATORE SUGLI ALTRI MEDIA. Può arrivare fino a 10 volte l’investimento! È altresì ben noto che la radio aumenta l’efficacia delle campagne tv, digital, stampa e outdoor.

#2 +INTERESSANTE – AL MOMENTO GIUSTO! Gli ascoltatori sono tipicamente impegnati in un’altra attività, ma la radio consente di raggiungerli nei “touchpoint” più cruciali: durante il viaggio verso il lavoro, mentre incrociano decine di attività commerciali, mentre navigano o hanno comunque accesso a un device connesso (smartphone, tablet, computer, smart tv) o ancora mentre vanno al supermercato e poco prima di fare shopping. Proprio mentre sono più prossimi a poter effettuare un acquisto. La radio vende!

#3 +PRECISA! PERCHÉ HA UNA TARGETABILITY EFFICIENTISSIMA. Da molto prima del digital e delle tv tematiche, con la radio è semplice scegliere il pubblico da ingaggiare: grazie a formati, programmi, orari, storia e localizzazione geografica delle stazioni, siano esse nazionali, regionali o locali, è possibile raggiungere solo i potenziali clienti di un certo brand senza dispersioni.

#4 +SEGUITA! PERCHÉ L’ASCOLTO CONTINUA ANCHE DURANTE LA PUBBLICITÀ. In radio il fenomeno dello zapping è quasi inesistente. La ripetizione dei messaggi, rende i brand familiari e la familiarità genera simpatia.Questo rende la radio complementare su tutti i principali target: un media perfetto per cercare nuovi clienti o raccontare ai clienti qualcosa che non sapevano.

#5 +FAMOSA – PERCHÉ AUMENTA LO “SHARE OF MIND” DELLE MARCHE. In Italia, quasi il 67% dell’audience della radio con più di 14 anni ascolta circa 2 emittenti ogni giorno per più di 200 minuti. Un brand che investe con decisione in una campagna radiofonica può creare in poche settimane una share of mind importante rispetto a quella ottenuta con lo stesso investimento su qualsiasi altro media. Fino a diventare la scelta “top of mind” di milioni di consumatori.

 #6 +DESIDERATA! PERCHÉ CHIAMA SUBITO ALL’AZIONE, SOPRATTUTTO ON LINE! Circa un quinto degli ascoltatori in rete sta ascoltando la radio anche in questo momento, quindi li separa solo un click dall’interazione con i brand. L’ascolto della radio, quando riesce a suscitare emozioni, fa sì che un brand possa insinuarsi nella mente degli ascoltatori, trasformandoli in clienti. La radio stimola le ricerche sul web e quindi anche le vendite dei siti e-commerce. La radio rende… la radio vende!

#7 +VICINA! PERCHÉ LA RADIO È PASSIONE, EMOZIONE E AMICIZIA. Chi ascolta la radio, le sue voci come dei veri amici… Gli speaker delle radio sono i primi influencer della storia, quando il conduttore dice “salutiamo gli amici dell’azienda tal dei tali”, per chi ascolta, quell’azienda è l’amica di un suo amico. Una bella scorciatoia per essere più vicini ai potenziali consumatori!

 #8 +CONVINCENTE – PERCHÉ LA VERITÀ STA NEL MEZZO. Il Mezzo Radiofonico ha una caratteristica unica: la credibilità. Il loro pubblico è attento e fedelissimo. Gli ascoltatori si fidano della loro radio preferita e
di quello che racconta e consiglia. L’effetto persuasivo di una campagna radiofonica è dimostrato ed è in grado di influenzare velocemente le decisioni d’acquisto.

#9 +CREATIVA – PERCHÉ IN RADIO TUTTO E’ POSSIBILE GRAZIE AL POTERE DELL’IMMAGINAZIONE. La potenza evocativa degli effetti sonori, consente ambientazioni “da kolossal”.  Il costo di produzione accessibile dei singoli spot rende vantaggioso realizzare campagne multi-soggetto che permettano anche di approfondire vari aspetti di un prodotto o di un marchio, di promuovere le brand extension o i vari prodotti di una gamma o anche di invitare il pubblico a call to action mirate.

#10 +EFFICENTE E VELOCE – PERCHÉ IN POCHI GIORNI SEI IN ONDA. Una campagna radiofonica si attiva facilmente a pochi giorni dal contratto. Chi prova la radio non la lascia più, perché ha tanti vantaggi immediati, anche con soglie iniziali di investimento contenute.

 Vuoi un esempio pratico?  Ascolta ora le nostre radio Radio Italia Anni 60 e Radio Sportiva